rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Scovata un'autofficina abusiva: titolare nei guai. Deve pagare oltre 5mila euro di multa

Sull'accaduto è stato inviato un dettagliato rapporto alla Camera di commercio, competente ad emettere l'ordinanza di confisca delle attrezzature. Al vaglio della Polstrada sono anche le posizioni dei proprietari delle auto in riparazion

Si trovava nel retro di un capannone nella zona industriale di Forlì. Gli agenti di polizia giudiziaria della stradale di Forlì, nell'ambito dei controlli mirati al contrasto dell'abusivismo commerciale connesso alla circolazione stradale, hanno scovato un'autofficina abusiva. A gestire l'attività di autoriparazioni, sprovvista delle necessarie autorizzazioni, un forlivese di 56 anni, al quale è stata inflitta una sanzione amministrativa di oltre 5mila euro.

Inoltre gli agenti hanno sequestrato tutte le apparecchiature e gli strumenti utilizzati nell'officina. Sull'accaduto è stato inviato un dettagliato rapporto alla Camera di commercio, competente ad emettere l'ordinanza di confisca delle attrezzature. Al vaglio della Polstrada sono anche le posizioni dei proprietari delle auto in riparazione, che essendosi avvalsi di una impresa  non autorizzata, rischiano pesanti sanzioni amministrative. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scovata un'autofficina abusiva: titolare nei guai. Deve pagare oltre 5mila euro di multa

ForlìToday è in caricamento