menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autovelox 'fucilato', condanna unanime di tutte le istituzioni

Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza lunedì sera si è riunito per esaminare le tensioni createsi con il blocco dell'autotrasporto e l'autovelox di Durazzanino preso a fucilate, per il quale è stata espressa unanime condanna

Dura presa di posizione contro l'atto vandalico nei confronti dell'autovelox da parte della Prefettura di Forlì-Cesena, del Comitato provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico, della Provincia di Forlì-Cesena e del Comune di Cesena. Le massime istituzioni civili e militari della provincia si sono riunite lunedì sera alle 19 per affrontare la delicata situazione venutasi a creare dopo il rilevatore di velocità preso a fucilate da ignoti.


La prefettura fa notare che si tratta di un episodio "inedito per questa provincia". Le indagini che si sono immediatamente attivate vedono coinvolte la Polizia e i Carabinieri, in uno sforzo congiunto coordinato dal prefetto, Angelo Trovato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento