Cronaca

Avis organizza un torneo di 'Scala 40' per ricordare lo storico donatore: iscrizioni aperte

Stefano Garavini ha partecipato in modo molto intenso alla vita associativa dell’Avis Comunale di Forlì, mettendo a disposizione la sua competenza di tecnico nell’organizzazione di iniziative e feste e il suo tempo e impegno in quella delle gite sociali

Dopo gli anni di pausa forzata, a causa della pandemia da Covid-19, l’Avis Comunale di Forlì torna a promuovere il “Torneo di Scala 40” organizzato in memoria di Stefano Garavini. L’iniziativa, oltre a ricordare un donatore, volontario e consigliere che si è speso con incrollabile impegno per la sezione forlivese dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue, non poteva che essere animata nelle sue finalità dallo spirito del dono: infatti, l’incasso dell’evento sarà destinato all’acquisto di materiale didattico per l’Istituto Professionale “Ruffilli” – Indirizzo Agrario di Roncadello. Il torneo si svolgerà venerdì 12 maggio 2023, alle ore 20.00, al Teatro Parrocchiale – intitolato proprio a Stefano Garavini – di San Martino in Villafranca (via Lughese, 135). Per partecipare all’evento occorre iscriversi entro venerdì 5 maggio (quota di iscrizione 5 euro).

Stefano Garavini ha partecipato in modo molto intenso alla vita associativa dell’Avis Comunale di Forlì, mettendo a disposizione la sua competenza di tecnico nell’organizzazione di iniziative e feste e il suo tempo e impegno in quella delle gite sociali. Quando rimase vittima di un incidente sul lavoro, nel 2005, si erano appena tenute le elezioni per il rinnovo degli organi direttivi dell’Avis: benché rieletto, Garavini non riuscì a partecipare all’insediamento del nuovo Consiglio. Da allora fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 2014, i volontari dell’Associazione non hanno mai smesso di dedicargli del tempo, andandolo a trovare con cadenza costante in Ospedale. L’attuale Sala Riunioni della Casa del Donatore (la sede amministrativa dell’Avis Comunale di Forlì) è stata allestita e dotata di tecnologie multimediali grazie ad un consistente contributo elargito all’Associazione dalla moglie e dalla famiglia di Stefano Garavini.

Tra gli hobby di Garavini c’era anche il gioco a carte, in particolare a Scala 40: dal 2016, l’Avis Comunale di Forlì, in collaborazione con la moglie Elena Rossi e la famiglia Garavini, organizza il torneo in memoria di un donatore che ha speso la vita per gli altri. La gara può accogliere al massimo 64 partecipanti. Ai primi quattro classificati verranno assegnati ricchi premi offerti dalla famiglia Garavini e una formella in ceramica con i monumenti di piazza Saffi messa a disposizione da Avis. Per chi verrà eliminato al primo round di gioco, il divertimento però non si conclude: grazie alle fragole offerte dall’azienda agricola Garavini Giovanni, è possibile continuare la competizione nel “Mini Torneo delle fragole”.

Per le preiscrizioni, da effettuare entro il 5 maggio, contattare Maria Gori (320.2644226). Per avere informazioni sulle regole del gioco: Andrea Sintoni – arbitro di gioco (340.5653116).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avis organizza un torneo di 'Scala 40' per ricordare lo storico donatore: iscrizioni aperte
ForlìToday è in caricamento