menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Babbo Natale consegna doni

Il Babbo Natale consegna doni

Il Babbo Natale dei bimbi ammalati rinnova il suo carico di doni, sorrisi e tanta speranza

C'è anche un'adolescente malata terminale, perfettamente conscia del suo stato, che chiede al Babbo Natale forlivese di mantenere nella pace e nella serenità la madre, nel momento in cui lei sarà volata in cielo

Si concluderà la sera dell’Epifania l’ennesimo viaggio del Babbo Natale di Padre Pio al capezzale dei bimbi ammalati di tutt’Italia. Anche quest’anno, nei giorni immediatamente a ridosso della data in cui la tradizione cristiana colloca la nascita di Gesù, Davide Marchetti, l’artigiano forlivese prestato alla carità, ha riempito di doni la sua renna “station wagon” per poi toccare decine di luoghi del Bel Paese intrisi della sofferenza peggiore, quella dei bambini. E’ un impegno che il volontario porta avanti da una ventina d’anni aiutato dagli amici del Gruppo di Preghiera Padre Pio di Santa Maria del Fiore, di cui è coordinatore. “Non siamo un’onlus - dichiara - e il sostegno per comprare e confezionare i doni richiesti viene dalla provvidenza”. Una delle modalità di autofinanziamento più proficue per Davide è l’allestimento di stand per la vendita di oggetti natalizi nei luoghi di maggior passaggio, a Forlì come a Ravenna, Cervia e Cesena.

continua nella pagina successiva ======> LE TOCCANTI LETTERE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento