rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Badante sente le picconate contro la cassaforte: ladri in fuga

Stava accudendo un'anziana, per il suo lavoro di badante, quando dalla casa attigua ha sentito rumori più che sospetti: i ladri, infatti, stavano prendendo a picconate una cassaforte

Stava accudendo un'anziana, per il suo lavoro di badante, quando dalla casa attigua ha sentito rumori più che sospetti: i ladri, infatti, stavano prendendo a picconate una cassaforte. Quando li ha messi in fuga, ha visto due soggetti incappucciati scappare via nell'oscurità. E' quanto capitato martedì sera intorno alle 19,30 in via Cavallina. I malviventi non sono riusciti a forzare la cassaforte, scappando con i contanti trovati in giro, circa 300-400 euro.

A bocca asciutta anche i ladri che hanno colpito nel tardo pomeriggio in via Biagio Bernardi. In questo caso si sono arrampicati dai tubi del gas e una volta entrati nell'abitazione hanno messo a soqquadro una camera da letto alla ricerca di gioielli e valori che tuttavia non hanno trovato, essendoci stato già un precedente furto.

Nella stessa zona si sono poi verificati altri due furti, nel tardo pomeriggio e in serata di martedì: in viale Fulcieri Paolucci De Calboli i ladri hanno forzato una finestra del primo piano, dopo essersi arrampicati dai tubi del gas e una volta all'interno hanno rubato piccoli gioielli. In via Marcianò, infine, i malviventi hanno messo a soqquadro due appartamenti comunicanti di famiglie imparentate, rubando diversi gioielli per circa tremila euro di valore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante sente le picconate contro la cassaforte: ladri in fuga

ForlìToday è in caricamento