rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Frammento di fuoco d'artificio provoca ustioni ad una bimba di sei anni

C'è anche una bambina di sei anni forlivese tra i 68 i minorenni che sono rimasti feriti dai cosiddetti botti di Capodanno. Lo scorso anno a subire lesioni erano stati 89 bambini e ragazzi sotto il 18 anni. In totale, invece, il bilancio indica fortunatamente nessun morto, ma 251 feriti

C’è anche una bambina di sei anni forlivese tra i 68 i minorenni che sono rimasti feriti dai cosiddetti botti di Capodanno. Lo scorso anno a subire lesioni erano stati 89 bambini e ragazzi sotto il 18 anni. In totale, invece, il bilancio indica fortunatamente nessun morto, ma 251 feriti, comunque il 30% in meno rispetto allo scorso anno, quando le persone ferite erano state 361.

I dati a livello nazionale sono stati forniti da un rapporto del Ministero dell’Interno, che ha quindi elencato anche i casi più gravi, che in Italia sonno stati 12, si tratta delle prognosi sopra i 40 giorni  (lo scorso Capodanno erano 16), mentre in 241 casi (erano 345 lo scorso anno) le prognosi sono lievi. Tra queste ultime c’è anche una bambina di sei anni, che a Forlì è rimasta ferita per un botto.

I genitori hanno portato la piccola al Pronto soccorso spiegando che, davanti alla loro abitazione, la bambina è stata raggiunta dai residui di un fuoco d’artificio sceso a terra attaccato ad un “paracadute” in fiamme. Il frammento ha colpito il cappotto della bimba e ha incendiato la manica procurandole ustioni all'avambraccio sinistro giudicate guaribili in 6 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frammento di fuoco d'artificio provoca ustioni ad una bimba di sei anni

ForlìToday è in caricamento