rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Riaperto il bando per l'assegnazione degli orti disponibili per persone anziane

Gli orti possono essere assegnati anche a persone disabili in possesso dei requisiti previsti dal bando. Le domande vanno presentate su appositi modelli, indirizzate al Dirigente del Servizio Affari Generali del Comune di Forlì

L’Amministrazione comunale di Forlì ha riaperto i termini del bando 2015 per la formulazione delle graduatorie di riserva di ciascuna area ortiva per l’assegnazione degli orti liberi e per i subentri del triennio di assegnazione 2015/2018, riservato agli anziani ultrasessantenni, in possesso dei necessari requisiti e per l’assegnazione provvisoria per un anno, sempre ad anziani in pensione ma di età inferiore ai 60 anni, degli orti che risulteranno ancora in eccedenza.

Per presentare domanda occorre essere residenti nel Comune di Forlì da almeno due anni, essere in grado di provvedere personalmente e autonomamente alla coltivazione dell’orto e non disporre o coltivare altro terreno pubblico o privato, posto nel Comune di Forlì o Comuni limitrofi, intestato al richiedente o al coniuge o convivente o familiare convivente. Gli orti possono essere assegnati anche a persone disabili in possesso dei requisiti previsti dal bando.

Le domande vanno presentate su appositi modelli, indirizzate al Dirigente del Servizio Affari Generali del Comune di Forlì, a decorrere da mercoledì 18 febbraio fino a venerdì 27, entro le 12. L’ufficio presso il quale vanno presentate le domande è l’Unità Partecipazione, Piazza Saffi n.8 - 47121, Forlì, oppure presso l'URP del Comune di Forlì. E’ possibile scaricare il bando ed i moduli accedendo al sito www.comune.forli.fc.it .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il bando per l'assegnazione degli orti disponibili per persone anziane

ForlìToday è in caricamento