Festa Artusiana, un bando per assegnare lo spazio di Piazza Fratti

Il Comune di Forlimpopoli, nell’ambito della 19esima edizione della Festa Artusiana (20 - 28 giugno), ha emesso un bando per la concessione gratuita dello spazio ristorazione all'interno della Piazza Fratti

Il Comune di Forlimpopoli, nell’ambito della 19esima edizione della Festa Artusiana (20 - 28 giugno), ha emesso un bando per la concessione gratuita dello spazio ristorazione all'interno della Piazza Fratti. La corte della rocca è uno degli spazi più belli della Città e quindi anche luogo strategico all'interno della Festa Artusiana per attrarre i visitatori della Festa e far conoscere il patrimonio architettonico, monumentale e artistico della Città, oltre alle iniziative a tema contenute all'interno della Rocca (Mostre, Museo, Cinema).

Per questo si rende necessario proporre una ristorazione agile e veloce, nel rispetto delle altre realtà presenti in Piazza Fratti, per consentire al pubblico di intrattenersi, fare una piccola sosta ristorativa, accompagnata da una situazione di spettacolo, coerente al progetto, sobria e non amplificata, che resta a carico del Comune. La scadenza del bando è prorogata alle 10 del 31 marzo. Tutti i documenti e le informazioni necessarie sono presenti nel sito della Festa Artusiana www.festartusiana.it e nel sito del Comune di Forlimpopoli www.comune.forlimpopoli.fc.it . Per informazioni: cultura@comune.forlimpopoli.fc.it – 0543/749237

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento