rotate-mobile
Sindacati

"Basta morti sul lavoro": non solo lo sciopero di due ore, Cgil e Uil manifestano davanti alla Prefettura

Fillea Cgil, Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Uil, dopo aver annunciato uno sciopero di due ore per le categorie dei settori edili e metalmeccanici, manifesteranno mercoledì mattina anche in Piazza Ordelaffi, davanti alla prefettura

Una manifestazione contro le stragi sul lavoro. Fillea Cgil, Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Uil, dopo aver annunciato uno sciopero di due ore per le categorie dei settori edili e metalmeccanici, manifesteranno mercoledì mattina anche in Piazza Ordelaffi, davanti alla prefettura. "Basta parlare di cordoglio, è il momento che il Governo le imprese e le loro associazioni datoriali, si assumano le responsabilità: appalti a cascata, mancanza di controlli, precarietà del lavoro sono conseguenze di scelte, non una fatalità - affermano Maria Giorgini, segretaria generale della Cgil di Forlì Cesena, Enrico Imolesi segretario generale della Uil Forlì, e Paolo Manzelli, segretario generale della Uil Cesena -. Il Governo ha ignorato la piattaforma presentata dai sindacali confederali, a livello nazionale si continua ad agire senza il confronto con chi è nei posti di lavoro. Come Cgil e Uil della provincia Forlì-Cesena insieme ai lavoratori e le lavoratrici chiediamo di fermare le stragi sul lavoro, chiediamo parità di trattamento negli appalti, l’applicazione dei contratto collettivo nazionale del lavoro del settore di riferimento e basta ricatti, vogliamo luoghi di lavoro sicuri senza il ricatto della perdita del lavoro e dei bassi salari". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta morti sul lavoro": non solo lo sciopero di due ore, Cgil e Uil manifestano davanti alla Prefettura

ForlìToday è in caricamento