La Befana dei Romiti porta la calza ai bimbi ricoverati al Morgagni-Pierantoni

Il comitato del Quartiere Romiti ha portato la tradizionale calza ai piccoli pazienti dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano

La Befana del comitato di quartiere Romiti ha fatto visita domenica mattina ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dell'ospedale Morgagni - Pierantoni di Vecchiazzano, portando loro la tradizionale calza. Un simpatico momento di allegria anche con il personale del reparto e i genitori dei piccoli ricoverati in questa giornata di festa, che chiude il periodo natalizio. E' stato, spiegano dal comitato di quartiere, un momento per "alleviare la permanenza in ospedale ai bambini degenti e alle loro famiglie. Il momento della visita, è stato caratterizzato dalla grande simpatia della Befana, che ha scherzato con i bimbi e il personale di Pediatria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa è opera del Comitato di Quartiere Romiti, che ha deciso di rendere questo momento uno dei tanti appuntamenti ricorrenti nel corso dell'anno. "Grazie all'iniziativa del Comitato del Quartiere Romiti e il supporto di molti amici sono possibili donazioni che hanno lo scopo di farsi presenti a chi in un momento di difficoltà può trovare in queste visite un momento di svago e di leggerezza", viene evidenziato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento