menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benzina alle stelle: la stangata fa volare il litro oltre 1,7 euro

La stangata del governo Monti sulla benzina è arrivata, come un'onda di piena per gli automobilisti della provincia di Forlì-Cesena. I pannelli elettronici indicatori dei prezzi alle pompe di benzina sono "saltati" oltre la soglia di 1,7 euro

La stangata del governo Monti sulla benzina è arrivata, come un'onda di piena per gli automobilisti della provincia di Forlì-Cesena. I pannelli elettronici indicatori dei prezzi alle pompe di benzina sono “saltati” oltre la soglia di 1,7 euro al litro. Insomma, il pieno si fa più caro del 6%. Per risparmiare qualcosa è necessario servirsi dei self service.

Questi i prezzi dichiarati nella giornata di oggi, primo giorno di crescita delle accise sui carburanti: in autostrada, alle stazioni di servizio Bevano Est e Rubicone est  si va a 1,74-1,175 euro al litro di benzina per il servito e 1,63-1,67 euro per il self service. Il distributore Eni di viale II Giugno a Forlì segna 1,73 euro a litro di benzina, mentre il distributore IP di via Costanzo II arriva a 1,70.

Per quanto riguarda il diesel i prezzi sono solo di poco inferiori. Si raggiunge gli 1,72 euro sempre all'Eni di viale II Giugno, non mancano però distributori indipendenti che in città si fermano a quota 1,60 euro. Per il GPL, infine, i prezzi oscillano tra i 75 e i 77 centesimi al litro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento