menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bertinoro, i volontari si prendono cura del patrimonio: dalla statua del Carducci all'antico Castello di Polenta

Sabato l'impegno si è focalizzato nella pulizia di monumenti targhe e lapidi, testimonianze dei tempi sul territorio

Non si ferma l'attività dei volontari dell'associazione di Protezione Civile "Il Molino" di Bertinoro. Sabato l'impegno si è focalizzato nella pulizia di monumenti targhe e lapidi, testimonianze dei tempi sul territorio. "Dapprima è stata fatta una opera di pulizia nella parte esterna della chiesa di Polenta ridando alla statua del Carducci tutto il suo antico splendore - spiega il presidente Gilberto Zanetti -. La solerzia e la dedizione dei volontari si è poi spostata all'antico Castello di Polenta, testimone del passaggio e della presenza di Dante sul nostro territorio e dove una profonda pulizia ha permesso di ridare lustro ad una targa ivi apposta". Ma l'attività di cura è stata svolta anche a Bertinoro, riguardando il Monumento dei 5 Martiri, "esempi di sacrificio e sofferenza", e il Monumento ai Vignaioli, "che ha così ritrovato il giusto splendore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento