Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Bertinoro, il Ceub saluta il custode Agostino Zingarello

Nel corso della serata , con un po’ di emozione, il direttore del Ceub Andrea Bandini e i colleghi si sono stretti attorno ad Agostino per dimostrargli tutta la riconoscenza per il lavoro svolto

Lo staff Ceub ha organizzato giovedì una cena di saluto in onore di Agostino Zingarello, storico custode del Centro Universitario di Bertinoro che dal 1 agosto ha raggiunto i limiti per il pensionamento. Zingarello ha prestato servizio nella struttura per ben 18 anni e, nel silenzio e nella discrezione, ha svolto un ruolo prezioso non solo nella manutenzione ordinaria della Rocca, ma anche nella soluzione di tanti piccoli grandi e problemi quotidiani. In quest’ottica, insieme a tante altre persone, è stato certamente protagonista dello sviluppo del Centro e del consolidamento del ruolo che il Ceub ricopre attualmente.

Anche molti ospiti della Rocca, provenienti da ogni parte del mondo, hanno spesso trovato in Agostino Zingarello il primo contatto al loro arrivo, un contatto gioioso e accogliente come il suo sorriso, pienamente in linea con lo spirito dell’ospitalità propria della cittadina di Bertinoro. Nel corso della serata, con un po’ di emozione, il direttore del Ceub Andrea Bandini e i colleghi si sono stretti attorno ad Agostino per dimostrargli tutta la riconoscenza per il lavoro svolto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertinoro, il Ceub saluta il custode Agostino Zingarello

ForlìToday è in caricamento