Bertinoro, il Comune incontra Alea: "La sfida ambientale dovrà essere migliorata con l'impegno di tutti"

Martedì, nella riunione svolta a Palazzo Ordelaffi, sede del Comune, sono state numerose le domande e relative risposte rivolte al direttore Paolo Di Giovanni

Il Comune di Bertinoro, come da accordi presi durante le Commissioni e il Consiglio comunale del 29 Giugno, ha richiesto alla società Alea Ambiente un incontro nell'ambito delle Commissioni comunali permanenti. Tema dell'incontro la volontà di approfondire i primi riscontri in merito all'andamento della società durante il periodo Covid-19 e alle bollettazioni arrivate nei 14 Comuni referenti al bacino forlivese al fine di rispondere alle osservazioni arrivate dai concittadini sul nuovo sistema di calcolo della tariffa puntuale che quest'anno è stata portata a regime anche nel Comune di Bertinoro, dopo l'anno tariffario di passaggio-calmierazione voluto fortemente lo scorso anno dall'amministrazione comunale.

Martedì 21, nella riunione svolta a Palazzo Ordelaffi, sede del Comune, sono state numerose le domande e relative risposte rivolte al direttore Paolo Di Giovanni, al presidente del Coordinamento Soci William Sanzani e ai collaboratori tecnici Alea intervenuti che si sono messi immediatamente a disposizione anche dei Consiglieri Comunali, alla presenza dei Presidenti dei Consigli di Zona e degli membri Esperti di Commissione, per continuare a raccogliere ogni dubbio che i concittadini potranno anche per loro tramite far emergere.

"Il punto focale dell'analisi è stato un ringraziamento, doveroso e fondamentale, da parte di Alea unitamente all'smministrazione Comunale rivolto ai Concittadini per lo sforzo nella qualità della raccolta, sensibilmente evidente anche dai dati tecnici consegnati in questa riunione che di seguito al comunicato vogliamo condividere pubblicamente", viene spiegato dal sindaco Gabriele Antonio Fratto. Il primo cittadino, gli assessori e il Consiglio comunale hanno rinnovato l'impegno "nel monitorare l'andamento della situazione avendo cura di focalizzare l'attenzione sui costi del servizio e su ogni correttivo si renderà necessario, ricevendo immediata disponibilità dalla società Alea Ambiente".

"Continuare a credere nel percorso ambientale iniziato dalle amministrazioni comunali di ogni schieramento politico del forlivese, risulta fondamentale solo se questo è accompagnato da un miglioramento progressivo e costante della situazione complessiva del servizio - prosegue Fratto -. Sarà di fondamentale importanza inoltre aumentare la qualita' del servizio stesso offerto dalla società e l'impegno in questo senso è arrivato chiaro anche dai rappresentanti Alea presenti. Abbiamo ricevuto ascolto e impegno a risolvere i problemi evidenziati: il Comune di Bertinoro attraverso tutti i suoi rappresentanti manterrà alta l'attenzione e il monitoraggio costante, portando un contributo costante ed attivo a vantaggio di tutti, esattamente come convintamente è stato fatto fino ad oggi anche in merito alle proposte accolte a partire dal 2020 oltre alla particolare attenzione da noi rivolta anche alle utenze non domestiche e alle esigenze da loro precedentemente segnalate".

Conclude il sindaco: "Un ringraziamento finale importante riteniamo necessario porlo ai nostri concittadini sia per i risultati ottenuti evidenziati nel documento pubblico a corollario del comunicato sia per lo sforzo costante portato ogni giorno, consapevoli che la sfida ambientale che abbiamo fatto nostra dovrà essere migliorata con la costanza e l'impegno propri della nostra grande comunità carica di valori e princìpi unici e rinomati in tutta Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento