Brilla l'albero di Natale della Cava tanto desiderato da residenti e commercianti

Dalle associazioni un ringraziamento alla dirigente dell'Istituto Comprensivo 5 Tina Gori, Daniela Bandini, per la partecipazione al progetto della scuola Livio Tempesta, anche se non avvenuto per maltempo

Brilla l'albero di Natale della Cava, realizzato alla rotonda della piazza Don Mario Ricca Rosellini. L'accensione è avvenuta venerdì scorsa alla presenza dell'associazione "Ignoranti per fare festa" (rappresentata da Antonio Piscopiello, Il Biondo, Federica Bagnara, Massimo Mancini, Marjan Kodra detto Mario, Arianna Angeli) gli esercenti del quartiere Cava, centro sociale "Il delfino", che hanno realizzato il desiderio dei residenti di vedere la zona illuminata.

Al momento hanno preso parte anche il sindaco Gian Luca Zattini, i consiglieri comunali Marinella Portolani e Francesco Lasaponara, il presidente del quartiere Cava Gilberto Valmori, i consiglieri Pierpaolo Sansavini e Domenico Sellistri, ed i cittadini che hanno collaborato, Federico Lugaresi e Marco Mancini. Dalle associazioni un ringraziamento alla dirigente dell'Istituto Comprensivo 5 Tina Gori, Daniela Bandini, per la partecipazione al progetto della scuola Livio Tempesta, anche se non avvenuto per il maltempo, ed i laboratori del comprensorio per le decorazioni donate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento