"Buoni spesa": pubblicato l’avviso per l’accreditamento degli esercizi commerciali

La procedura, anche al fine di rispettare il principio della massima celerità, viene svolta secondo le seguenti disposizioni

Il Comune di Forlì avvia una procedura per la costituzione ed integrazione di un elenco aperto di esercenti le attività di vendita di generi alimentari e altri beni essenziali nei quali potranno essere utilizzati i buoni spesa digitali consegnati ai soggetti beneficiari delle misure di solidarietà alimentare individuati dal Comune. "Tutti gli operatori economici, abilitati al commercio al dettaglio di generi alimentari e prodotti di prima necessità nell’ambito del territorio del Comune di Forlì, che risultano non ancora convenzionati con la Società Pellegrini S.P.A. - società che ci fornisce la piattaforma elettronica per la gestione dei buoni spesa -, possono richiedere l’inserimento nell’elenco di esercizi commerciali già convenzionati con la predetta società dove è possibile utilizzare i buoni spesa", spiega l'assessore al welfare, Rosaria Tassinari.

La procedura, anche al fine di rispettare il principio della massima celerità, viene svolta secondo le seguenti disposizioni: tutti gli esercizi già convenzionati con la "Società Pellegrini" sono automaticamente inseriti nell’elenco iniziale; tutti gli operatori economici, abilitati al commercio al dettaglio di generi alimentari e prodotti di prima necessità nell’ambito del territorio del Comune di Forlì, che risultano non ancora convenzionati con la "Società Pellegrini", possono richiedere l’inserimento nell’elenco aperto, previa sottoscrizione della convenzione con la predetta società, inviando una richiesta tramite mail al Comune di Forlì al seguente indirizzo di posta elettronica: accreditamento@comune.forli.fc.it. indicando: - la denominazione e indirizzo dell’esercizio; - la Partita IVA; - un riferimento con relativo contatto telefonico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune di Forlì provvederà ad inviare tempestivamente una email all’esercizio commerciale interessato con tutte le indicazioni per procedere al convenzionamento con la "Società Pellegrini". "Martedì sarà pubblicato sul sito del Comune il primo elenco degli esercizi convenzionati per l’accettazione dei buoni spesa che saranno in distribuzione per posta elettronica ai nuclei familiari beneficiari a partire dalla stessa data. Detto elenco sarà altresì aggiornato quotidianamente con le successive convenzioni sottoscritte - chiarisce Tassinari -. Il Comune di Forlì ha deciso che il convenzionamento con la "Società Pellegrini" degli esercizi commerciali per la misura dei Buoni Spesa Covid-19 non preveda alcuna commissione sul fatturato a carico degli stessi, che rimarrà onere del Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento