Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Bertinoro

C'è anche un po' di Bertinoro nel nuovo film di Fabio De Luigi

La troupe, insieme a un centinaio di comparse, sono rimaste a Bertinoro da lunedì fino a giovedi, e alcuni di loro hanno anche dormito nelle stanze del Ceub

"50 km all'ora", l'ultimo film di Fabio De Luigi, è girato anche a Bertinoro. A fare gli onori di casa al regista e attore romagnolo la sindaca Jessica Allegni che, tra l'altro, è una sua grande fan e lo segue fin da quando faceva "Mai dire gol". La troupe, insieme a un centinaio di comparse, sono rimaste a Bertinoro da lunedì fino a giovedi, e alcuni di loro hanno anche dormito nelle stanze del Ceub (Centro residenziale universitario di Bertinoro). "So che hanno girato le scene negli spazi del terrazzo del museo interreligioso - spiega Jessica Allegni - che hanno allestito con tavoli e sedie, facendone un finto bar. Penso che inscenassero una sorta di festa di paese. Poi so che hanno girato altre scene volanti per strade di campagna nella nostra zona".

Tra gli attori non era presente Stefano Accorsi, protagonista insieme a De Luigi del lungometraggio che è girato tra la Romagna e Fanano (Modena). "Con De Luigi ho fatto una chiacchierata veloce - ha concluso la sindaca - e si è complimentato con Bertinoro per la bellissima rocca. Per noi, comunque, è una bellissima occasione per sponsorizzare il territorio e non vediamo l'ora di vedere il nuovo film".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è anche un po' di Bertinoro nel nuovo film di Fabio De Luigi
ForlìToday è in caricamento