Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Bertinoro

Ca De Bè verso il ritorno alla normalità: i "funamboli" dell'edilizia portano a termine i lavori

I pezzi sono stati trasportati a mano uno per volta senza andare a utilizzare attrezzi sofisticati

Hanno lavorato dalle 8.30 alle 17 con un'ora di pausa per un pranzo al volo. Martedì mattina tre operai "funamboli" di "Edilizia alternativa" sono passati dal tetto degli uffici comunali di Bertinoro e dopo un ancoraggio particolare si sono calati per smontare la vecchia canna fumaria andata in fumo nell'incendio alla Ca' de Be' e rimontare quella nuova. I pezzi sono stati trasportati a mano uno per volta senza andare a utilizzare attrezzi sofisticati. Un lavoro effettuato in otto ore complessive quando, solitamente, questo è il tempo che servirebbe per montare il classico ponteggio per poi dare avvio al lavoro.

Grande soddisfazione da parte dei titolari di Edilizia Alternativa per com'è stato condotto l'intervento. Hanno fotografato e video registrato l'operazione per documentare la straordinarietà dell'intervento condotto su un edificio posto in una terrazza panoramica di un centro storico e di un edificio posto sotto tutela dei Beni culturali.  Soddisfatto anche il gestore di Ca' de Be' che, dopo il brutto colpo dell'incendio, è ancora alle prese col ripristino del locale.

Da alcune indescrizioni, e come aveva anticipato lo stesso Simone Rosetti, il locale potrebbe riaprire presto senza cucina, servendo aperitivi e bevande. Per la cucina, ovviamente, i tempi si allungano un po', anche se il pezzo forte, ovvero la nuova canna fumaria è già stata ricollocata e può essere già utilizzata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ca De Bè verso il ritorno alla normalità: i "funamboli" dell'edilizia portano a termine i lavori

ForlìToday è in caricamento