menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Masso cade in mezzo alla statale del Muraglione: paura e disagi

Paura e un grande rischio, per fortuna risolto senza danni e feriti, nel pomeriggio di lunedì sulla strada statale 67 del Muraglione. Tra Dovadola e Rocca San Casciano, esattamente in località Pantera

Paura e un grande rischio, per fortuna risolto senza danni e feriti, nel pomeriggio di lunedì sulla strada statale 67 del Muraglione. Tra Dovadola e Rocca San Casciano, esattamente in località Pantera, al km 168, la strada è rimasta ostruita intorno alle 17,30 per la caduta di massi, a causa delle intense piogge del pomeriggio.

Si sono staccati alcuni grossi blocchi di pietra dalla parete rocciosa sfondando la rete metallica di protezione. Un grosso blocco si ssi è schiantato sulla strada frantumadosi in tanti pezzi ,ostruendo una corsia intera. Se avesse colpito un'auto ci sarebbero stati problemi seri. Per fortuna nessuno era in transito in quel momento. Il rischio maggiore è derivato dal fatto che il masso, nello scivolare, è “rimbalzato” su un muro di contenimento, acquisendo slancio verso il centro della carreggiata, dove appunto passano i veicoli. Sul posto si è portata subito la ruspa dell'Anas, assistita dalla Polstrada di Forlì distaccamento di Rocca, per la viabilità. E' stato istituito un senso unico alternato fino alle 18,30, quando la strada è stata liberata definitivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento