menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Romagna un agosto africano, e Ridracoli va sempre più giù

Intanto la Regione si copre le spalle, con l'emanazione, mercoledì, attraverso il Servizio tecnico di bacino, del "divieto di prelievo dai corsi d'acqua e relativi affluenti

Continua a calare il volume dell'invaso della Diga di Ridracoli, dalla quale vengono prelevati oltre 2mila litri al secondo, in estate il livello massimo di prelievo. Ci sono 22,7 milioni di metri cubi di acqua attualmente nel bacino, il 12 luglio erano 26,4. Romagna Acque rispetta il piano di distribuzione e i dati sono in linea con quelli del periodo. Ma all'orizzonte niente di nuovo, con il caldo che non concederà tregua. Colpa del promontorio di alta pressione nord-africano che determinerà condizioni di stabilità atmosferica almeno fino a Ferragosto, con temperature nettamente sopra la media climatologica, che si assesteranno tra i 35 ed i 38°C.

Ma ad aumentare il disagio bioclimatico sarà l'afa, per effetto della scarsa ventilazione e dei valori elevati di umidità nei bassi strati. Intanto la Regione si copre le spalle, con l'emanazione, mercoledì, attraverso il Servizio tecnico di bacino, del “divieto di prelievo dai corsi d'acqua e relativi affluenti del territorio di competenza del servizio tecnico di bacino Romagna”. Il Comune di Forlì aveva già emesso, il 12 luglio,  un'ordinanza contingibile urgente di limitazione del consumo di acqua nel territorio comunale. Il provvedimento impone a tutti gli utenti di limitare il prelievo e il consumo dell'acqua agli stretti bisogni igienico-sanitari e domestici.


Vengono come sempre utilizzate le risorse di falda e di superficie, soprattutto per approvvigionare il territorio riminese. Questo è possibile anche grazie alla proroga della Regione sullo stato di crisi. Il presidente della Regione, Vasco Errani, ha firmato il decreto con cui ha proroga lo stato di crisi in Romagna relativo alla siccità. La firma è arrivata il giorno della scadenza, il 31 maggio, con proroga fino al 30 settembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento