Caldo, il rischio d'incendi boschivi è concreto: la Regione proroga la fase di attenzione

Per ogni segnalazione di incendio boschivo è fondamentale attivare tempestivamente i Vigili del Fuoco al numero d'emergenza 115 o segnalare a Emergenze Forestali Carabinieri Forestali al numero 1515

La Regione Emilia Romagna, in applicazione a quanto indicato nel “Piano Regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi”, ha disposto la proroga della Fase di Attenzione per il rischio incendi boschivi fino al 20 settembre sul territorio delle province di Forlì-Cesena, Ferrara, Ravenna e Rimini, in base anche all'andamento delle condizioni meteo climatiche. Per ogni segnalazione di incendio boschivo è fondamentale attivare tempestivamente i Vigili del Fuoco al numero d'emergenza 115 o segnalare a Emergenze Forestali Carabinieri Forestali al numero 1515.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento