menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calunnia, Piero Isoldi patteggia 18 mesi

Diciotto mesi. E' la pena che ha patteggiato Piero Isoldi per calunnia nei confronti della curatrice del piano di ristrutturazione della nota azienda

Diciotto mesi. E' la pena che ha patteggiato Piero Isoldi per calunnia nei confronti della curatrice del piano di ristrutturazione della nota azienda. L'immobiliarista era finito in carcere il 23 settembre, per poi esser scarcerato una decina di giorni più tardi dopo una serie di interrogatori davanti al pm Marco Forte e Fabio Di Vizio. Secondo l'accusa Isoldi si era inventato tutto e non ci sarebbe mai stata la richiesta di una tangente ma solo il pagamento di una parcella per il lavoro svolto.

L'udienza si è svolta mercoledì nonostante lo sciopero degli avvocati penalisti, riconosciuto dalla Suprema Corte. Per questo motivo l'avvocato che difende Isoldi, Massimiliano Annetta di Firenze, non era presente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento