rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Territorio / Rocca San Casciano

"Cambia Vita", il progetto di ripopolamento funziona: Rocca San Casciano torna sopra i 1800 abitanti

Dopo quello del 2021, il saldo demografico positivo si è ripetuto anche nel 2022, con una crescita di 18 residenti

Non sono scenografici come uno spettacolo pirotecnico, ma sono decisamente importanti i dati che emergono dall’Anagrafe di Rocca San Casciano, che fino al 2020 e per tutti i quindici anni precedenti aveva sempre e solo registrato il segno meno, un calo demografico inesorabile che aveva portato il Comune della Valle del Montone a scendere sotto i 1.800 abitanti. Ma nel biennio 2021 e 2022 la tendenza si è invertita e la popolazione è tornata a crescere. Numeri alla mano, il saldo positivo del 2021 era stato di più 24 residenti, quello del 2022 di più 18, per un totale nei due anni di un più 42, elemento che ha riportato la popolazione residente di Rocca sopra la soglia dei 1.800 abitanti. A rilevare il dato con soddisfazione sono i promotori del Progetto “Cambia Vita”, avviato nel dicembre 2019 attuando una “rivoluzione copernicana” come comunicazione del vivere in un paese.

"Ci è parso chiaro sin da subito - spiegano i promotori di “Cambia Vita” - la necessità di trasmettere il plus della vita in paese, i vantaggi di cui si può beneficiare come qualità della vita, che superano abbondantemente gli aspetti negativi. Questa nuova mentalità sempre più fatta propria da Rocca e dai suoi abitanti, crediamo abbia inciso sui positivi numeri dell’Anagrafe”. E poi sottolineano: “I dati positivi crediamo siano il frutto di un lavoro di squadra che sempre di più sta coinvolgendo tutta Rocca. Si è creato un clima di operosa collaborazione di cui il progetto "Cambia Vita" è stato a suo tempo ispiratore, promotore e che continua tuttora a coltivare e sostenere”.

Procede con costanza il lavoro del progetto “Cambia Vita”, continuando ad offrire gratuitamente per una o due settimane una casa a chi voglia provare la vita a Rocca. Il progetto, in campo ufficialmente dal giugno 2020, in quasi tre anni di attività ha ricevuto oltre mille mail ed innumerevoli telefonate, da tutta Italia, di persone interessate ad avere informazioni e in molti casi a valutare di trasferirsi a Rocca. Ad aiutare questo flusso vi è sempre stata una notevole attenzione mediatica al Progetto, con numerosi servizi tv, fino al Tg1, e articoli su giornali cartacei e on line, nazionali e locali.

Il progetto “del Comune di Rocca San Casciano, è stato ideato in collaborazione con Confedilizia Forlì-Cesena e con l’Associazione Culturale Tradizioni Acquacheta, e ha finora ricevuto il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Confartigianato Forlì, Gruppo Ginestri, Fabbri Boutiques e Conad City di Rocca. “In particolare - affermano i promotori - un grandissimo grazie lo rivolgiamo alla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì che ci ha davvero notevolmente sostenuto economicamente, permettendoci poi effettivamente di partire e di continuare ad operare oggi”. Per ricevere informazioni sul progetto si può scrivere alla mail cambiavita.roccasancasciano@gmail.com o telefonare ai numeri 331.7487074 o 340.5434038.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cambia Vita", il progetto di ripopolamento funziona: Rocca San Casciano torna sopra i 1800 abitanti

ForlìToday è in caricamento