rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Cambio alla guida del reparto operativo dei carabinieri, Cirtoli destinato a un nuovo incarico

Dopo cinque anni trascorsi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Forlì-Cesena, il tenente colonnello Gianluigi Cirtoli ha lasciato l’incarico di comandante del reparto operativo

Dopo cinque anni trascorsi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Forlì-Cesena, il tenente colonnello Gianluigi Cirtoli ha lasciato l'incarico di comandante del reparto operativo. E' stato un periodo di intenso lavoro, nel corso del quale il reparto da lui diretto ha messo a segno numerose importanti operazioni di servizio e di contrasto alle svariate forme di criminalità, con particolare riguardo agli illeciti nella pubblica amministrazione, ai furti e rapine in danno di Istituti di credito e di privati, al traffico delle sostanze stupefacenti ed alla violenza di genere. L'ufficiale, 46 anni, giunto a Forlì nel giugno del 2016 dopo aver retto l'incarico di Capo Sezione presso la Sala Operativa del Comando Generale dell'Arma ed avere precedentemente maturato esperienze di servizio all'estero, nell'ambito delle missioni internazionali in Bosnia ed Afghanistan, ed in Italia, a partire dal 2003, al comando delle Compagnie Carabinieri di Bobbio (PC), Acerenza (PZ) e Busto Arsizio (VA), è stato trasferito alla Legione Carabinieri Marche, dove, nei prossimi giorni, assumerà il nuovo incarico di Comandante del Comando Provinciale di Pesaro-Urbino. Alla guida del Reparto Operativo dell'arma forlivese, si è insediato il tenente colonnello Stefano Monnati, già Comandante di Battaglione della Scuola Allievi Marescialli di Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio alla guida del reparto operativo dei carabinieri, Cirtoli destinato a un nuovo incarico

ForlìToday è in caricamento