rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Cambio di sede per l'incontro sul referendum costituzionale

Invece della Sala Melozzo di corso Garibaldi individuata originariamente, la Diocesi di Forlì-Bertinoro promotrice del confronto ha optato per il Teatro “Sauro Novelli”

Cambio di sede per l’incontro sul referendum costituzionale di lunedì 19 settembre, alle 21. Invece della Sala Melozzo di corso Garibaldi individuata originariamente, la Diocesi di Forlì-Bertinoro promotrice del confronto ha optato per il Teatro “Sauro Novelli” della parrocchia forlivese di Santa Rita (via Seganti, 54), dotato di una maggiore capienza di posti. Proposto dalla Pastorale sociale e del lavoro, in collaborazione con MLAC - Movimento Lavoratori di Azione Cattolica e ACLI - Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, l’incontro affronterà il tema “Corpi intermedi e riforme costituzionali”. Dopo l’introduzione del responsabile della Pastorale sociale e del Lavoro don Franco Appi, interverranno il giornalista di Conquiste del Lavoro Francesco Gagliardi e il corrispondente di Agenzia Italia Nicola Graziani. Seguirà il dibattito fra i presenti.

“In ottobre – si legge sul sito web diocesano - avremo il referendum per riformare la Costituzione Italiana entrata in vigore nel 1948. Saremo chiamati ad esprimerci su fine del bicameralismo perfetto, elezione del presidente della repubblica, abolizione del consiglio nazionale per l’economia e il lavoro, titolo V della Costituzione e competenze stato/regioni, referendum abrogativo e leggi d’iniziativa popolare”. Si tratterà del terzo referendum costituzionale della storia della Repubblica Italiana, dopo quello del 2001, quando vinse il “sì” con un'affluenza di circa il 34% e quello del 2006, che al contrario vide prevalere il “no” con una partecipazione del 52,5%. Sarà la 23ª consultazione referendaria e il 72° referendum svolto in Italia, sei mesi dopo quello abrogativo sulle concessioni di estrazione di idrocarburi, che non ha raggiunto il quorum. Per i referendum costituzionali, come quello in programma a novembre, non è invece necessario il raggiungimento di un quorum. Nell’occasione sarà distribuito il testo della Costituzione e gli articoli da modificare, mutuati dal sito dell’Istituto De Gasperi di Bologna.

Piero Ghetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio di sede per l'incontro sul referendum costituzionale

ForlìToday è in caricamento