Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Bertinoro

Per il settimo centenario di Dante cambia nome anche un paese

Dopo la delibera saranno apposti i nuovi cartelli di centro abitato con la nuova denominazione.

Cambia nome una frazione del comune di Bertinoro. Giovedì sera il consiglio del Comune di Bertinoro, in seduta solenne, modificherà la denominazione della frazione di Polenta in "Polenta di Dante" per renderere omaggio, nel VII centenario della morte del grande Poeta, all'antico legame tra la pieve ospitata nella località e Dante Alighieri. Non sono documentati passaggi di Dante a Polenta, ma un altro grande della letteratura italiana, Giosuè Carducci lo immagina intento a pregare nella antica pieve bertinorese ("Forse qui Dante inginocchiossi?"). Sarà l'occasione per ricordare Scarpetta Ordelaffi signore Ghibellino di Forlì e Bertinoro e la famiglia dei Da Polenta, originaria di Bertinoro, che ospitò Dante nel suo esilio a Ravenna e che diede i natali a Francesca celeberrima figura nota nel canto V dell'Inferno delicato a lei e Paolo. Anche il canto XIV del Purgatorio ricorda, attraverso le figure di Guido Del Duca ed Arrigo Mainardi la tradizione più significativa di Bertinoro, quella dell'Ospitalità. 

Per l'occasione Illustre oratrice sarà la professoressa Claudia Sebastiana Nobili, docente ordinaria di Letteratura Italiana all'Università di Bologna - Dipartimento di Beni Culturali. Spiega Gabriele Antonio Fratto, Sindaco di Bertinoro e Presidente della Provincia di Forlì-Cesena: "Come Sindaco ho voluto commemorare l'anniversario con questa importante iniziativa che sancisce un legame oggi ancora più forte tra la comunità di Bertinoro e la cultura e, in questa occasione, tra la nostra Bertinoro ed il Sommo Poeta a cui molta parte della nostra storia e dei nostri valori sono collegati. Quello che siamo oggi, come italiani e come bertinoresi, e quello che potremo diventare imparando dagli errori quotidiani per coltivare insieme ciò che di meraviglioso la vita ha da offrirci condividendo insieme, giorno dopo giorno il senso di comunità e l'amore e la responsabilità per questo bellissimo Paese". Dopo la delibera saranno apposti i nuovi cartelli di centro abitato con la nuova denominazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il settimo centenario di Dante cambia nome anche un paese

ForlìToday è in caricamento