rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Galeata

Campanile della chiesa di Pianetto, presentato il primo stralcio dei lavori di restauro

Si tratta di uno dei manufatti più interessanti dell'alta Valle del Bidente

E' stato inaugurato giovedì sera il primo stralcio dei lavori di restauro del Campanile della Chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Pianetto, uno dei manufatti più interessanti dell'alta Valle del Bidente. "Ci avviamo così, verso il secondo stralcio per il completo recupero di questo monumento di grandissimo pregio storico-artistico ed architettonico - afferma il sindaco Elisa Deo -. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la collaborazione della Diocesi Forlì-Bertinoro, la parrocchia di Galeata guidata da Don Massimo Bonetti, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, la Soprintendenza". Hanno seguito la progettazione gli architetti Aurelio Zambelli ed Emanuele Ciani.

Ha contribuito anche il comitato parrocchiale di Pianetto, che, ha ricordato Deo, "da sempre si occupa della valorizzazione del Borgo e delle sue peculiarità". Alla serata, con tanto di visite guidate, hanno partecipato don Massimo Bonetti, parroco di Galeata; Andrea Severi, segretario generale della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Il campanile della chiesa di S. Maria dei Miracoli, dalle belle linee rinascimentali, secondo la tradizione, fu progettato da Bartolomeo Ammanati. Il Mambrini racconta che alla base del campanile vi era una stanza chiamata dal popolo "la prigione dei frati", in cui i religiosi venivano imprigionati per espiare qualche peccato commesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campanile della chiesa di Pianetto, presentato il primo stralcio dei lavori di restauro

ForlìToday è in caricamento