menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campigna, arriva l'ok per un nuovo impianto di neve artificiale

Aumentare l'attrattività del comprensorio sciistico di Campigna: con questa finalità sono stati approvati, da parte della Giunta Provinciale, altri due progetti definitivi

Aumentare l’attrattività del comprensorio sciistico di Campigna: con questa finalità sono stati approvati, da parte della Giunta Provinciale, altri due progetti definitivi inseriti nel piano stralcio di riqualificazione e valorizzazione turistica dell’area appenninica del comune di Santa Sofia. Con due distinte delibere, nel corso dell’ultima seduta di giunta, si dà il via a due progetti. Il primo è finalizzato al miglioramento della fruizione del campo scuola sci di Pian dei Fangacci.

L’intervento consiste nella realizzazione di un impianto per la produzione di neve artificiale programmata, per un importo totale di 90mila euro. Tale impianto era stato noleggiato provvisoriamente e in via sperimentale già nella scorsa stagione invernale 2011/2012, con buoni risultati. La seconda delibera, invece, approva il progetto di sistemazione ambientale lungo il tracciato della pista da fondo “Le rondinaie” per realizzare un percorso per escursioni a piedi e con le ciaspole. L’importo totale del secondo progetto è di 40mila euro. Nei prossimi mesi saranno predisposti i bandi per assegnare i lavori.
 
Gli interventi, contenuti nelle delibere, proposte dall’assessore alle Politiche agro-alimentari Gianluca Bagnara, si inseriscono in un più ampio piano stralcio di riqualificazione e valorizzazione turistica del comprensorio sciistico di Campigna, che ammonta ad un totale di 230.000 euro di risorse finanziarie e che vede anche la manutenzione straordinaria dello chalet ‘La Burraia’. Tale piano stralcio è finanziato per 102.500 euro dalla Regione Emilia-Romagna, 76.500 euro a carico della Provincia di Forlì-Cesena, 20.400 euro della Comunità Montana Appennino Forlivese e 30.600 euro del Comune di Santa Sofia. Tutta l’attività progettuale è coordinata dal servizio Agricoltura della Provincia.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento