rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

"Al Campo Gotti atleti costretti ad allenarsi al buio", ma il risparmio energetico non c'entra

Giovani atleti al campo Gotti, il principale per l’atletica forlivese, costretti ad allenarsi al buio: è quanto si vede in un video che sta girando sui social network in questi giorni

Giovani atleti al campo Gotti, il principale per l’atletica forlivese, costretti ad allenarsi al buio: è quanto si vede in un video che sta girando sui social network in questi giorni, suscitando proteste e indignazione. Ma, almeno in questo caso, non si tratta di risparmio energetico, come quello appena annunciato dal Comune per quanto riguarda gli impianti comunali, con la sospensione dell’acqua calda per le docce e temperature di massimo 17 gradi.

Al ‘Gotti’ di via Campo di Marte la pista di atletica è illuminata con grandi torri-faro, il cui costo energetico è senza dubbio non irrisorio. Ma in questo caso, conferma il vicesindaco con delega allo Sport Daniele Mezzacapo, “non c’è alcuna disposizione di spegnere le luci da parte del Comune”.

Per capire cosa sia successo Mezzacapo spiega di aver convocato il gestore dell’impianto (la Polisportiva Edera) e l’utilizzatore, da cui in questo caso sono partite le proteste per le luci spente (Libertas Atletica). Come è noto, la Libertas è nata come scissione dall’Edera e le due società sportive sono alle carte bollate in quanto la Libertas lamenta una discriminazione nei servizi e negli orari da parte di Edera, che è il gestore dell’intero impianto di atletica ed è accusata di offrire orari e servizi migliori ai propri atleti.

Nella sua accusa il post a difesa della Libertas è molto circostanziato: “Questa è la situazione in cui ieri sera (alcuni giorni fa, ndr) il gestore del Campo Comunale di Atletica Carlo Gotti (Edera Atletica Forlì) ci ha costretto ad allenare i corsi dei giovani fino alle 17.50. Non è sufficiente il freddo e la pioggia, anche il buio. Ma quanto è ancora necessario attendere e subire, prima che Comune e Forze dell'ordine intervengano per garantire la sicurezza dell'impianto per i bambini e atleti che vi si allenano (considerando fra l'altro che la nostra Società paga ogni singola ora di utilizzo del campo)? E soprattutto per i bambini e atleti che si allenano? Ops, scusate, dei bambini e atleti della Libertas Atletica Forlì che si allenano, perché quelli dell'Edera sono al caldo dell'impianto indoor illuminato a giorno”.

Replica Mezzacapo: “Verificheremo l’autenticità di questo video, capire quando è stato girato, se l’impianto era aperto o meno. Come assessorato allo Sport non ci risulta che si stacchi la luce e si faccia correre la gente al buio”. Chiarificatore dovrà essere l’incontro convocato dal Comune tra i due operatori sportivi.

Ma al netto del presunto disagio, è duro Mezzacapo: “Non trovo corretto questo atteggiamento mentre c’è una gara pubblica in corso per affidare la gestione del campo Gotti, con entrambe le società che hanno i titoli per poter potenzialmente partecipare alla gara”. 

Nella foto le sagome degli atleti al buio sulla pista di atletica:

campo gotti al buio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Al Campo Gotti atleti costretti ad allenarsi al buio", ma il risparmio energetico non c'entra

ForlìToday è in caricamento