rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Candidatura alle Olimpiadi dell'Emilia-Romagna? "A Forlì non ci tiriamo indietro"

"Non ci tiriamo indietro. Anzi". Lo dice sorridendo il vicesindaco di Forli', Daniele Mezzacapo, dato che l'orizzonte temporale e' quello del 2032.

"Non ci tiriamo indietro. Anzi". Lo dice sorridendo il vicesindaco di Forli', Daniele Mezzacapo, dato che l'orizzonte temporale e' quello del 2032. Ma la citta' vuole essere della partita olimpica. L'ipotesi che l'Emilia-Romagna si candidi a ospitare i Giochi olimpici sull'asse Bologna-Firenze non viene dunque snobbata. Tutt'altro, "siamo disponibili", ribadisce il vicesindaco a margine della conferenza stampa di mercoledì mattina dedicata all'investimento di sette milioni di euro nel prossimo biennio per riqualificare tutti gli impianti sportivi comunali. Alcuni dei quali, conclude Mezzacapo, "possono fare la loro parte". Qualche giorno fa era stato il sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, a scrivere ai colleghi di Bologna, Virginio Merola, e Firenze, Dario Nardella, proporre la citta' dei mosaici alla possibile candidatura.  Lo riporta un lancio di agenzia Dire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candidatura alle Olimpiadi dell'Emilia-Romagna? "A Forlì non ci tiriamo indietro"

ForlìToday è in caricamento