rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Cane da caccia finisce in un burrone di 30 metri, ricerche senza esito

Vigili del fuoco impegnati nel pomeriggio di mercoledì in un tentativo di salvataggio di un cane da caccia, finito in un burrone di circa 30 metri di profondità

Vigili del fuoco impegnati nel pomeriggio di mercoledì in un tentativo di salvataggio di un cane da caccia, finito in un burrone di circa 30 metri di profondità. I pompieri si sono recati sul posto con la squadra speleologica e un altro mezzo intorno alle 16,30 nella zona di Badia di Sasso, vicino a Corniolo. Sono stati effettuati alcuni tentativi per recuperare il cane, ma la folta vegetazione presente nel burrone e il sopraggiungere delle tenebre non hanno permesso di individuare l'animale. Dal fondo non arrivano latrati e quindi si presume che il cane abbia avuto la peggio. Le ricerche riprendono giovedì con la luce del giorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane da caccia finisce in un burrone di 30 metri, ricerche senza esito

ForlìToday è in caricamento