menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Petardi

Petardi

Capodanno, il sindaco vieta i botti vicino le case e nei parchi

Il Comandante della Polizia Municipale di Forlì, Elena Fiore, ricorda che "l'ordinanza non vieta il divertimento e l'utilizzo di prodotti pirotecnici in generale"

Il sindaco di Forlì, Roberto Balzani, ha firmato un'ordinanza che vieta "l'uso in strade e piazze fiancheggiate da edifici e in parchi e giardini pubblici, di prodotti pirotecnici, anche se di libera vendita, arrecando molestia o disturbo, ovvero causando situazioni di disagio, di pericolo e di danno alle persone, agli animali e alle cose". La sanzione è di 50 euro, con la confisca dei prodotti. Nei casi più gravi scatta la denuncia.

Per fronteggiare situazioni che potrebbero degenerare in fatti potenzialmente pericolosi per la pubblica incolumità, la Polizia Municipale ha programmato per il giorno 31 dicembre un potenziamento dei servizi, incrementando il numero di pattuglie presenti sul territorio e vigilando sulla sicurezza anche durante il turno notturno,  prevedendo diverse pattuglie con compiti di controllo e contrasto alle violazioni previste dall’ordinanza comunale. Inoltre, nei giorni scorsi è stata avviata una campagna informativa nelle scuole forlivesi su uno svolgimento corretto e consapevole dei festeggiamenti.

Il Comandante della Polizia Municipale di Forlì, Elena Fiore, ricorda che "l’ordinanza non vieta il divertimento e l’utilizzo di prodotti pirotecnici in generale, ma divertirsi non vuol dire commettere atti di vandalismo, distruggere le cose come già avvenuto in passato, così come disturbare con il lancio di petardi il riposo delle persone e la tranquillità degli animali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento