Carabinieri Forestali, avvicendamento al comando: Gianpiero Andreatta lascia la Romagna

Si insedierà al comando di viale Gramsci il colonnello Gabriele Guidi, attualmente comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Pesaro e Urbino

Dopo otto anni trascorsi prima come comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato e successivamente come comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Forlì-Cesena il colonnello t.Ssff Gianpiero Andreatta lascia la Romagna per assumere l’incarico di Comandante della Regione Carabinieri Forestale “Marche” con sede in Ancona. "Lascio questa provincia con un bilancio professionale e personale molto positivo - esordisce -. Ho potuto conoscere una realtà territoriale di eccellenza, sia a livello naturalistico-ambientale sia storico-sociale. Ho ripetutamente incontrato, nel corso del mio servizio, persone che sono espressione di competenza e operosità".

"Un sincero grazie va in primis alla Prefettura e alla Procura della Repubblica che nell’ambito delle attività legate alla Pubblica Sicurezza e alla Polizia Giudiziaria hanno consentito di poter espletare il servizio del Carabiniere Forestale in un clima di positiva efficienza ed efficacia - afferma -. Un grazie a tutti i colleghi delle altre Forze di Polizia e delle Forze Armate con i quali in questi anni ho condiviso momenti di intenso lavoro. Un ringraziamento particolare agli Enti locali: Provincia, Unione dei Comuni, Comuni con cui pressochè quotidianamente ho avuto rapporti per impostare al meglio la gestione del territorio. Un grazie alla Protezione Civile e al Volontariato con cui per anni ho condiviso la gestione di varie emergenze".

"Ultimo, ma non certo in ultimo, un pensiero va a tutti i miei collaboratori, che mi hanno affiancato in questi anni: attraverso il loro servizio negli uffici e sul territorio, hanno consentito di prevenire e reprimere i comportamenti illeciti condotti in danno dell’ambiente - conclude -. Lascio una provincia dove non ci sono – grazie anche al contributo dei Carabinieri Forestali, ma soprattutto della intera collettività - particolari emergenze e/o criticità ambientali: bisogna però mantenere sempre alta l’attenzione per evitare che gli stessi si possano presentare in futuro. Tra i tanti innumerevoli ricordi di questi anni porterò con me nella mia nuova sede di servizio la “Colonna” della Piazza di Bertinoro, simbolo di quell’ospitalità che da sempre contraddistingue questa terra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovedì, dopo che per qualche giorno il comando verrà retto in sede vacante dal maggiore Mariateresa D’Amato, si insedierà al comando di viale Gramsci il colonnello Gabriele Guidi, attualmente comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Pesaro e Urbino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento