Ladra seriale stanata dalle telecamere di videosorveglianza. Si cercano eventuali complici

Le indagini sono in via di completamento nell’identificazione certa di ulteriori complici

Una riminese di 48 anni è stata arrestata sabato mattina dai Carabinieri di Ronco in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari firmata dal tribunale di Forlì. La donna è stata accusata di tre furti commessi in negozi della città mercuriale lo scorso novembre. Il provvedimento è scaturito dalle scrupolose indagini portate avanti dai carabinieri di Ronco, che sono riusciti ad identificare la malvivente, immortalata anche attraverso i sistemi di videosorveglianza installati all’interno dei negozi “visitati” dalla ladra. Le indagini sono in via di completamento nell’identificazione certa di ulteriori complici.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

  • Covid-19, muore un 81enne di Forlimpopoli. E' la 105esima vittima nel Forlivese

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento