Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Coriano / Via Balzella

Chiede la carità, ma insulta i clienti del supermercato e aggredisce un vigile

Martedì, in via Balzella, nei pressi di un esercizio commerciale, alcune persone segnalavano ad una pattuglia della Polizia Municipale la presenza di un giovane che infastidiva i clienti

Nella tarda mattinata di martedì, in via Balzella, nei pressi di un esercizio commerciale, alcune persone segnalavano ad una pattuglia della Polizia Municipale di Forlì, che effettuava servizio nella zona, la presenza di un giovane extracomunitario che infastidiva i clienti del supermercato. In particolare, veniva segnalata la presenza di un ragazzo, molto alto, con un giubbino di colore verde, che all’uscita pedonale del supermercato era intento a chiedere soldi sia ai clienti che uscivano dal supermercato sia agli automobilisti che raggiungevano la loro auto parcheggiata nei pressi dell’uscita, arrecando molestie ed insulti a chi non pagava.

La situazione, sulla base di quanto segnalato dai clienti del supermercato, si protraeva ormai da diversi giorni. A seguito della segnalazione, uno degli agenti è sceso dal veicolo di servizio per avvicinare il soggetto,  ma quest’ultimo, alla vista dell’agente, si è dato alla fuga nelle vie limitrofe.  Il fuggitivo, dopo aver tentato di allontanarsi nei campi per sottrarsi al controllo, è stato individuato e fermato dalla pattuglia. In tale frangente, lo straniero anzichè dare spiegazioni circa la sua fuga e fornire i documenti richiesti per l’identificazione, ha reagito opponendo resistenza all’agente allo scopo di fuggire nuovamente.

In particolare, l’uomo, con fare minaccioso, dapprima ha spintonato più volte l’agente, poi gli ha afferrato il polso facendolo ruotare con violenza ed in seguito, fatto salire sul veicolo di servizio,  ha tentato nuovamente di fuggire continuando ad opporre resistenza. Il giovane, di nazionalirà nigeriana,  è stato pertanto tratto in arresto e condotto presso il comando di polizia municipale, mentre l’agente, visitato presso il locale pronto soccorso, ha riportato lesioni giudicate guaribili in sei giorni. A seguito del processo svoltosi mercoledì, all’indagato è stata imposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede la carità, ma insulta i clienti del supermercato e aggredisce un vigile

ForlìToday è in caricamento