menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indicazioni dei parcheggi, il Comune "canna" l'inglese

Il Comune tenta faticose modifiche per decongestionare il traffico dal centro storico, ma intanto, nel farlo, si prende una piccola "bocciatura" in inglese. Colpa di una serie di cartelli

Il Comune tenta faticose modifiche per decongestionare il traffico dal centro storico, ma intanto, nel farlo, si prende una piccola “bocciatura” in inglese. Colpa di una serie di cartelli, che il municipio ha sparso nei viali della circonvallazione per indicare i parcheggi di corona del centro storico e renderli più conosciuti ai forlivesi. Al di là dell'uso di indicazioni provvisorie, in cartone plastificato appeso ai pali della luce, e ormai diventate definitive, i cartelli volanti riportano uno strafalcione in inglese.

Considerato che vanno di moda le espressioni straniere, il Comune ha pensato bene di indicare i parcheggi non con la parola italiana “parcheggio”, ma di sostituirla con quella inglese. Ma qui è caduto l'asino: invece di scrivere “parking” oppure “car park”, le due espressioni che indicano i parcheggi nell'inglese standard, il Comune ha scritto “park”, che in inglese sta per parco, giardino pubblico. Insomma, lo straniero in visita alla nostra città potrà apprezzare il fatto che si tratta di una città piena di parchi, ma più difficilmente troverà parcheggio. Un errore non grave, in ogni caso, dal momento che nei cartelli viene comunque riportata la P su fondo blu dei parcheggi pubblici. Ma era proprio necessario usare l'inglese?

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento