rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Dovadola, per le feste natalizie gli anziani al centro dell'attenzione

Si inizia già giovedì quando alle ore 10.30 il vescovo di Forlì - Bertinoro Lino Pizzi celebrerà la Santa Messa nei locali dell'Hospice, su invito di Marco Maltoni, responsabile Unità Operativa Hospice dell'Ausl

In vista delle feste natalizie un'attenzione particolare verrà riservata agli ospiti della Casa di riposo Zauli e agli anziani di Dovadola. Si inizia già giovedì quando alle ore 10.30 il vescovo di Forlì - Bertinoro Lino Pizzi celebrerà la Santa Messa nei locali dell'Hospice, su invito di Marco Maltoni, responsabile Unità Operativa Hospice dell'Ausl, e con la visita degli alunni della scuola elementare che porteranno gli auguri in musica a tutte le persone seguite dalla struttura.

Per sabato è in programma il tradizionale pranzo degli anziani del paese, occasione per stare insieme e per ribadire ancora una volta che sono una risorsa importante per Dovadola. Al momento conviviale, a base di piatti tipici della cucina romagnola, che verrà organizzato dall'Amministrazione comunale presso l'agriturismo Ca' di Rico, parteciperanno il sindaco Gabriele Zelli e gli assessori comunali Kabir Canal e Marco Carnaccini.

Durante il pomeriggio dello stesso giorno il gruppo "Ciapa Cialdini" di Modigliana sarà presente presso il salone della Zauli per allietare i presenti con brani della tradizione popolare romagnola e italiana. Al termine dell'esibizione ci sarà il brindisi augurale durante il quale il sindaco Zelli e il presidente dell'Asp Alfredo Boschini riaffermare che salvare la struttura di Dovadola fu una scelta giusta, verrà sottolineato l'andamento positivo dei conti e la grande professionalità con la quale continua a operare il personale dipendente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dovadola, per le feste natalizie gli anziani al centro dell'attenzione

ForlìToday è in caricamento