menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castrocaro, l'infermiere Ferrini: "Vaccinarsi è un importante atto di responsabilità per la salute pubblica"

"Rappresenta - evidenzia - un importante senso civico ed un atto di responsabilità che ognuno di noi dovrebbe compiere al fine di uscire il più in fretta possibile da questa difficile situazione sanitaria"

Nei giorni scorsi il dirigente sindacale NurSind Alessandro Ferrini, infermiere nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì, ha aderito convintamente alla campagna vaccinale anti-covid. "Rappresenta - evidenzia - un importante senso civico ed un atto di responsabilità che ognuno di noi dovrebbe compiere al fine di uscire il più in fretta possibile da questa difficile situazione sanitaria ed economica e per tornare a vivere la nostra quotidianità facendo tesoro dell’esperienza vissuta in questa pandemia al fine di evitare nuove situazioni ed essere responsabili di comportamenti corretti".

"Spero che ci sia un’importante adesione da parte degli operatori sanitari e cittadini in quanto dobbiamo lasciarci alle spalle questo dramma umano che ha segnato molti di noi", aggiunge Ferrini, che ricopre anche l'incarico di consigliere comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole di Casa Civica e consigliere dell’Unione dei Comuni, concludendo: "La raccomandazione che faccio a tutti maschera anche alla luce di tutto quello che ho vissuto e che ho visto in questo anno di covid ed in particolare negli ultimi mesi come infermiere della Terapia intensiva dell'Ospedale di Forlì".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento