Cronaca

Celebrata in Duomo dal vescovo Livio la Messa dei Popoli

Al termine della messa il vescovo ha distribuito ai rappresentanti delle Comunità, come segno di presenza e ricordo della giornata, una pergamena con una preghiera

Il vescovo Livio Corazza ha celebrato domenica la Messa dei Popoli nel Duomo di Forlì, alla presenza delle Comunità etniche cattoliche della Diocesi accompagnate dai loro sacerdoti guida. L’annuale appuntamento, organizzato dall’ufficio Migrantes, ha visto la partecipazione delle comunità di migranti cattolici rumena, ucraina, polacca, filippina, africana francofona, africana anglofona, indiana del Kerala, eritrea e pakistana che insieme hanno animato la funzione con canti e preghiere nelle diverse lingue. Al termine della messa il vescovo ha distribuito ai rappresentanti delle Comunità, come segno di presenza e ricordo della giornata, una pergamena con una preghiera “Vieni, Spirito Santo! Mostraci la tua bellezza riflessa in tutti i popoli della terra, per scoprire che tutti sono importanti, che sono necessari, che sono volti differenti della stessa umanità amata da Dio" (Fratelli tutti, Preghiera cristiana ecumenica).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrata in Duomo dal vescovo Livio la Messa dei Popoli

ForlìToday è in caricamento