rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Scuola

Il covid ha fermato i festeggiamenti del mezzo secolo dal diploma. La classe si ritrova, ma qualcuno non c'è più

Il covid ha bloccato i festeggiamenti del cinquantennale nel 2020, ma la classe si è ritrovata per una semplice cena nei giorni scorsi con il proposito di poter festeggiare alla grande in tempi migliori, il "Diploma d'oro"

Era il 1970 quando la 5°D dell'Istituto Tecnico Commerciale e Perito Tecnico Commerciale di Forlì terminà l'anno scolastico col diploma. Il covid ha bloccato i festeggiamenti del cinquantennale nel 2020, ma la classe si è ritrovata per una semplice cena nei giorni scorsi con il proposito di poter festeggiare alla grande in tempi migliori, il "Diploma d'oro". "È sempre stata nostra consuetudine e piacere incontrarci almeno una volta all'anno e le adesioni sono sempre state numerose- racconta Evelina Nardi di Predappio Alta -. Al 25esimo abbiamo festeggiato il "Diploma d'Argento", mentre al 30esimo abbiamo fatto una "gita scolastica". Volevamo festeggiare il cinquantesimo in pompa magna nel 2020, ma a causa dell'epidemia abbiamo sempre dovuto rimandare. Abbiamo trovato un piccolo spiraglio per una semplice cena, con il proposito di poter festeggiare alla grande in tempi migliori, il "Diploma d'oro".

La cena si è svolta nei giorni scorsi. "Ci siamo ritrovati e purtroppo qualcuno è venuto a mancare - afferma Nardi -. Però, dopo diversi anni di isolamento, è stato piacevole riabbracciarci.  Abbiamo ricordato i nostri primati. Eravamo infatti l'unica sezione ad aver sbagliato in toto il compito d'esame di Ragioneria e l'unica sezione con la media più bassa in assoluto, dove il volto più alto è stato 48, senza un "60" che allora era il massimo". Evelina riavvolge il nastro a cinquant'anni fa: "Eravamo una classe unita e fra di noi c'era tanta solidarietà e collaborazione. Durante le interrogazioni ed i compiti in classe c'era una vera e propria task force per i suggerimenti e passa mano di foglietti vari. Ci univa un sentimento d'affetto e fratellanza che ancora sentiamo. Momenti belli e tanti ricordi di gioventù che ci riscaldano cuore. Se può essere utile condividere mi farebbe piacere e ve ne sarei molto grata". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il covid ha fermato i festeggiamenti del mezzo secolo dal diploma. La classe si ritrova, ma qualcuno non c'è più

ForlìToday è in caricamento