rotate-mobile
La commemorazione

Trentacinque anni fa l'agguato delle Brigate Rosse: Forlì ricorda il senatore Roberto Ruffilli

Celebrato il 35esimo anniversario della sua uccisione da parte di un commando terroristico delle Brigate rosse

Forlì ha ricordato domenica il professore Roberto Ruffilli, nel 35esimo anniversario della sua uccisione da parte di un commando terroristico delle Brigate rosse. Il programma coordinato dalla Fondazione Roberto Ruffilli e dal Comune di Forlì, è iniziato con la messa nella Chiesa di S. Antonio Abate, poi alle 10.30 la deposizione di una corona nella casa del senatore Roberto Ruffilli in corso Diaz 116. Alle 11.30 si è svolto l'incontro "Roberto Ruffilli e i problemi del nostro tempo" a Palazzo Albicini, circolo Aurora, con la relazione di Muro Felicori, assessore alla Cultura e Paesaggio Regione Emilia-Romagna e gli interventi di Romano Baccarini, del consiglio di Amministrazione Fondazione R. Ruffilli e di Giovanni Tassani, presidente Commissione Scientifica Fondazione R. Ruffilli. I saluti sono stati affidati a Gian Luca Zattini, sindaco di Forlì e Maurizio Gardini, presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Ad introdurre l'appuntamento Pier Giuseppe Dolcini, presidente Fondazione Roberto Ruffilli.

Roberto Ruffilli, 35 anni l'agguato delle Brigate Rosse al senatore: la commemorazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentacinque anni fa l'agguato delle Brigate Rosse: Forlì ricorda il senatore Roberto Ruffilli

ForlìToday è in caricamento