Cronaca

Ritorna la Cena Francescana con concerto a beneficio delle Clarisse

Promossa dal Comitato Amici del Monastero, questa sera, alle 19, nel teatrino salesiano "Don Bosco" di via Episcopio Vecchio, ritorna la consueta cena francescana a beneficio delle Clarisse di San Biagio

Foto Frasca

Promossa dal Comitato Amici del Monastero, questa sera, alle 19, nel teatrino salesiano “Don Bosco” di via Episcopio Vecchio, ritorna la consueta cena francescana a beneficio delle Clarisse di San Biagio. L’evento, tipicamente natalizio, è stato traslato nell’anno nuovo per motivi organizzativi ed è reso possibile dalle volontarie della Croce Rossa Italiana e da docenti e allievi della Scuola Alberghiera di Forlimpopoli.

A dispetto della persistente crisi economica che non accenna a mollare la presa (il biglietto costa 35 euro), gli organizzatori confidano di raggiungere ugualmente la ragguardevole cifra di 200 commensali. Ai convenuti saranno lasciati il piatto, la ciotola e il bicchiere utilizzati per il desinare. Il ricavato del gesto andrà alle Sorelle Povere di Santa Chiara per il recupero del loro malandato monastero. Iniziati 16 anni fa, i lavori registrano il rifacimento pressoché completo della foresteria, dell’ala est e delle coperture del complesso, senza dimenticare la nuova chiesa interna intitolata alla Beata Vergine delle Grazie. Aperta al culto il 19 maggio 2012, è già punto di riferimento fondamentale per i credenti forlivesi, che condividono sempre più numerosi i momenti di preghiera proposti dalle monache. In piazzetta Garbin si respira aria di gratitudine, sebbene all’appello manchino ancora parti importanti del monastero, come le celle delle suore, tutt’ora inabitabili. “Per tutta l’estate – comunica la superiora suor Roberta Bruschi – sono proseguiti i lavori al pianterreno, che comprende i locali della vita quotidiana. Adesso però siamo ferme per mancanza di fondi”.

Il modo più piacevole per dare ossigeno alle finanze clariane, è partecipare alla cena francescana di questa sera, telefonando alla segretaria del Comitato Amici del Monastero Stefania Bagioni (cell. 339-2387176), o alle stesse Clarisse (0543-26141). La serata proseguirà nella vicina chiesa di San Biagio, alle 21, con “La mia musica”, concerto ad offerta libera del pianista forlivese Flavio Pioppelli. Direttore della scuola “Messaggio Musicale Federico Mariotti”, dal 1999 al 2007 ha accompagnato al pianoforte il cantautore forlivese Claudio Chieffo in oltre 400 concerti in Italia e all'estero. Oltre che alle Poste Italiane (c/c n. 17820473), risulta aperto un conto corrente intestato alle “Sorelle Povere di Santa Chiara di Forlì”, anche presso la sede centrale della Banca di Forlì, in corso della Repubblica. Per chi se la sente, è possibile recare offerte direttamente al monastero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna la Cena Francescana con concerto a beneficio delle Clarisse

ForlìToday è in caricamento