menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Censimento del cervo al bramito, nel Parco nazionale si parte

Il censimento del cervo al bramito è ormai alle porte, e come ogni anno il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ha programmato due incontri informativi

Il censimento del cervo al bramito è ormai alle porte, e come ogni anno il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ha programmato nei rispettivi versanti romagnolo e toscano del suo territorio, per le due giornate di venerdì e sabato, alcuni eventi con i quali integrare il censimento vero e proprio, che avrà invece luogo nelle ore serali.

Quest’anno l’ente Parco ha deciso di affiancare, al riepilogo dei dati dello scorso censimento, un dettagliato resoconto, a cura di tecnici del Parco e del CTA del Corpo Forestale dello Stato, dei primi risultati del progetto comunitario Life WOLFNET, con specifico riferimento agli esemplari di lupo catturati e radio-collarati “Libera” e “Sic”.

Si tratta di una grande occasione d’informazione e dialogo per tutti i portatori d’interesse rispetto alle problematiche legate a questo grande predatore, e agli obiettivi del progetto in questione, che sono, nello specifico: la riduzione del conflitto con gli allevamenti, l’uniformazione di procedure di valutazione dei danni, la realizzazione di attività diagnostiche e investigative coordinate, la lotta senza quartiere ai fenomeni di impatto o mortalità a carattere antropico, il controllo e la diminuzione dei rischi sanitari, e infine l’esportazione di un modello gestionale sostenibile e condiviso.

Saranno inoltre proiettate, nel corso della mattinata, alcune immagini e filmati relative alle catture dei lupi, oltre al nuovissimo documentario di Geo&Geo sul nostro Parco Nazionale, realizzato dalla regista RAI Emanuela La Torre. Il dibattito sarà ovviamente aperto ai partecipanti, e al termine dei lavori ci sarà la possibilità di pranzare a prezzo convenzionato.

L’appuntamento è per tutti, censitori e non, a questi due incontri, che si terranno la mattina del venerdì presso l’agriturismo Il Poderone, sulla strada che da Santa Sofia porta al Passo della Calla, e la mattina del sabato invece al Centro visite del Parco di Badia Prataglia, entrambi con inizio alle ore 10.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento