Centri estivi, dalla Regione contributi per le famiglie: come presentare la richiesta

La domanda dovrà essere presentata utilizzando la modulistica prediposta a cui andranno allegati l'Isee del 2020 o, nel caso non si possieda, quella dell'anno 2019, la documentazione attestante l'occupazione dei genitori e l'iscrizione al centro estivo

Anche quest'anno la Regione Emilia Romagna prevede un contributo per l'iscrizione ai centri estivi dei ragazzi dai 3 ai 13 anni, abbattendone le rette. Le famiglie residenti nel Comune di Forlì che possiedono i requisiti, possono presentare domanda dal 9 al 19 giugno all'Ufficio Protocollo - URCF - Piazza Tassinari 15 - Rocca San Casciano ovvero presso i Comuni di Dovadola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Tredozio, che provvederanno a trasmetterla all'Unione.

La domanda dovrà essere presentata utilizzando la modulistica prediposta a cui andranno allegati l'Isee del 2020 o, nel caso non si possieda, quella dell'anno 2019, la documentazione attestante l'occupazione dei genitori e l'iscrizione al centro estivo. La modulistica per la domanda e l'elenco dei centri estivi convenzionati è disponibile sul sito dell'Unione dei Comuni della Romagna forlivese (www.romagnaforlivese.it). Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al numero 0543950141 oppure al numero 0543926016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Come cambia lo shopping di Natale, le regole per bar e ristoranti e il coprifuoco di Capodanno: ecco il dpcm che blinda le feste

Torna su
ForlìToday è in caricamento