menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centri estivi e Coronavirus, il Comune eroga la formazione ad oltre mille addetti alla cura dei bambini

A partire da lunedì e fino al prossimo 5 giugno, presso il Palazzetto dello Sport dei Romiti, si svolgeranno i corsi di formazione sulle norme igienico-sanitarie

A partire da lunedì e fino al prossimo 5 giugno, presso il Palazzetto dello Sport dei Romiti, si svolgeranno i corsi di formazione sulle norme igienico-sanitarie, sui temi della prevenzione del COVID-19 e sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale previsti dal protocollo regionale di sicurezza relativo all'organizzazione dei centri estivi. Si tratta di oltre mille persone. “I corsi – spiega l’assessore con delega alle Politiche educative Paola Casara - sono stati organizzati dal Comune di Forlì che si è fatto carico di coordinare tutti i gestori di centri estivi del Distretto forlivese (15 Comuni). Saranno impegnati nel percorso di formazione il personale di nidi e scuole dell'infanzia comunali e tutti gli educatori di enti, società ed associazioni che presteranno la loro attività nella gestione dei centri estivi per bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni, attivi a partire dal prossimo 8 giugno. I corsi saranno tenuti dal personale medico e tecnico del Dipartimento di Sanità pubblica dell'ASL che ha dato la propria disponibilità e preziosa collaborazione”. “Sono oltre 1.000 gli operatori coinvolti – conclude Casara – con la riapertura dei centri estivi, tutto il personale in servizio, (professionale e volontario), deve essere formato sui temi della prevenzione dal Covid-19. Cosa che questo Comune ha inteso promuovere non solo per i gestori delle proprie strutture, ma anche per tutti quelli del distretto forlivese.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento