rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Si inaugura il Centro di eccellenza Jean Monnet, partono le iniziative

Il centro deve caratterizzarsi per l'eccellenza nella ricerca, nella didattica e nella divulgazione relativa alle diverse discipline degli Studi europei, combinando le capacità

Il Punto Europa di Forlì, già riconosciuto come centro di informazione ufficiale (Europe Direct) della Commissione europea, ha avuto un altro importante riconoscimento dall’Unione europea: quello di Centro di Eccellenza Jean Monnet, con il relativo finanziamento.

Un centro di eccellenza Jean Monnet è un punto focale di competenza e conoscenza sulle materie relative all'Unione Europea, la cui responsabilità deve essere assunta da un beneficiario di una cattedra Jean Monnet (nel nostro caso la professoressa Giuliana Laschi). Il centro deve caratterizzarsi per l’eccellenza nella ricerca, nella didattica e nella divulgazione relativa alle diverse discipline degli Studi europei, combinando le capacità e le competenze di esperti di alto livello e mirando in particolare ad un approccio interdisciplinare, che sviluppi sinergie tra i diversi aspetti degli Studi Europei. Particolarmente importante è sviluppare attività congiunte transnazionali e collegamenti strutturali con gli istituti accademici di altri paesi.
I Centri di Eccellenza Jean Monnet hanno inoltre un ruolo fondamentale nell'aprire un dialogo con gli studenti, nonché con i decisori politici, i dipendenti pubblici, la società civile organizzata e il pubblico in generale, essendo la divulgazione uno degli obiettivi prioritari.

Il Centro di Eccellenza dell’Università di Bologna verrà ufficialmente inaugurato  al Campus di Forlì in questo mese di marzo con due iniziative: le mostre “L’Italia in Europa, l’Europa in Italia” e “la cittadinanza europea dall’antichità ad oggi”, che saranno esposte, grazie alla collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della AUSL Romagna e del Comune di Forlì, presso il Padiglione Morgagni dell’Ospedale Morgagni-Vallisneri dal 11/3 al 2/4 con apertura tutti i giorni dalle 7 alle 22. Una lectio magistralis su “I problemi crescenti dell’Europa unita” di. Romano Prodi il giorno martedì 17 marzo 2015 alle ore 17 presso l’aula 1 del nuovo Teaching Hub del Campus di Forlì.

Successivamente il centro garantirà per i prossimi tre anni ricerca e divulgazione di alto livello, mediante un’articolazione in gruppi di ricerca, in particolare sui temi delle migrazioni (coordinato da Marco Borraccetti e Francesca Fauri), dei diritti umani (Marco Balboni), economia sociale (Giulio Ecchia), politica europea di aiuti allo sviluppo (Giuliana Laschi), politica europea di sicurezza (Sonia Lucarelli).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si inaugura il Centro di eccellenza Jean Monnet, partono le iniziative

ForlìToday è in caricamento