rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Centro, parcheggiare costerà meno fino al primo marzo. Saranno attivate le 'porte elettroniche'

Le porte dell’area ZTL serviranno a verificare gli accessi e consentiranno di attivare meccanismi tariffari differenziati e semplificati

Una radicale riduzione della tariffe della sosta fino al primo marzo. Almeno una piazza pedonalizzata, con l'impegno di realizzare parcheggi sostitutivi. Ed una novità importante per i residenti in centro storico: gli accessi alla Ztl e sosta per i residenti saranno estesi ad un settore adiacente a quello di pertinenza e si valuteranno aree da destinare alla sosta esclusiva dei residenti. Inoltre anche a Forlì saranno attivate le porte elettroniche del centro storico per regolare e controllare gli accessi per auto private e per mezzi di servizio- Dopo i botta e risposta con Confesercenti e Confcommercio, l'amministrazione comunale ha presentato il piano di mobilità in centro storico.

"Il piano strategico per la mobilità del centro ha come obiettivo quello di migliorare vivibilità, accessibilità e sicurezza, partendo dal presupposto che il centro storico, cuore della città, deve tornare ad essere un centro di gravità permanente - afferma il vicesindaco Veronica Zanetti -. La proposta che abbiamo elaborato nasce da un percorso partecipato che visto coinvolte associazioni di categoria, sindacati, quartieri e associazioni ambientaliste nell'intento comune di contribuire in modo corale a rivitalizzare il nostro centro cittadino". "Si tratta - sottolinea l'assessore alla Mobilità, Alberto Bellini - di una robusta cura del ferro che vuole portare a un centro più vivo e più vivibile in modo continuativo, attraverso quattro azioni legate tra loro che verranno attivate in modo sperimentale in occasione delle prossime festività natalizie e che avranno tempi di realizzazione diversi nel corso dei prossimi tre anni"

RIDUZIONE E SEMPLIFICAZIONE DELLE TARIFFE SOSTA - Si comincia con una drastica riduzione della tariffe della sosta di oltre il 40 per cento a partire dal 15 dicembre e fino al 1 marzo. Riduzione, ma anche semplificazione, che prevede per le Piazze e per le zone a Tariffa A una tariffa unificata di 1 euro all'ora per tutto il giorno (per la prima ora e per le ore successive). Attualmente le tariffe per le Piazze erano di 1,50 euro per la prima ora e di 2 euro dalla seconda e successive, mentre nelle zone a Tariffa A erano di 1,30 euro per la prima ora e di 1,80 euro dalla seconda ora e per le successive. Per le zone a Tariffa B, ci sarà una tariffa unificata di 0,80 centesimi all'ora per tutto il giorno (per la prima ora e per le ore successive) rispetto al costo attuale di 1 euro per la prima ora e di 1,50 per la seconda ora e per le successive.

SOSTA FACILE E AGEVOLAZIONI PER I BUS - Le attività economiche e cittadini potranno acquistare la tessera "Sosta Facile" a un prezzo ridotto di 21 euro, cui corrisponde un valore di 30 euro utilizzabili per la sosta, secondo le tariffe stabilite. Nel periodo dal 15 dicembre al 6 gennaio le navette per il centro storico saranno completamente gratuite. Chi vuole venire in centro potrà parcheggiare in stazione o ai portici e prendere la linea 1A o 1B e arrivare gratuitamente in piazza Saffi, anche dal parcheggio dell’Argine con la linea 6 sarà possibile arrivare direttamente in piazza Saffi gratuitamente.

PEDONALIZZAZIONE, ZTL E NOVITA' PER I RESIDENTI - La Giunta ha affidato a Forlì Mobilità Integrata la redazione del Piano Urbano del Traffico con l’indirizzo di aumentare entro tre anni la zona a Traffico Limitato di almeno il 15% e di aumentare le zone 30 all’interno della “città compatta”, in linea con le indicazioni regionali. La scelta delle aree sarà condivisa e comprenderà almeno una piazza (Piazza Cavour, Piazza Duomo, o altre aree), nella quale si potranno realizzare attività economiche, mercati o attività temporanee. L’amministrazione, dal canto suo, si impegna a realizzare parcheggi alternativi, in sostituzione delle piazza pedonalizzata. Novità importante per i residenti in centro storico: gli accessi alla ZTL e sosta per i residenti saranno estesi a un settore adiacente a quello di pertinenza e si valuteranno aree da destinare alla sosta esclusiva dei residenti.

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, si valuterà la realizzazione di una stazione di scambio intermedia posta in prossimità della Piazza Saffi, con l'obiettivo che una gran parte delle linee effettui una fermata in questo punto. Le linee del trasporto pubblico locale saranno revisionate nell’ottica di favorire stazioni di interscambio modale (auto+bus), (bici+bus), (treno+bus), anche attraverso titoli di viaggio comuni e scontati, ad esempio (sosta+treno), (bike sharing + sosta), sulla base della piattaforma “Mi Muovo” della Regione Emilia-Romagna.

PORTE VIRTUALI DEL CENTRO STORICO - In linea con gli indirizzi regionali, anche a Forlì saranno attivate le porte elettroniche del centro storico per regolare e controllare gli accessi per auto private e per mezzi di servizio. Le porte dell’area ZTL serviranno a verificare gli accessi e consentiranno di attivare meccanismi tariffari differenziati e semplificati. Possono essere utilizzate per sistemi automatici di pagamento degli accessi, dei permessi speciali e per la sosta e per livelli tariffari diversi in base alle emissioni dei veicoli. Tali meccanismi saranno oggetto di successivi progetti preliminari, condivisi con le parti, previo verifica tecnico-amministrativa con il Ministero dei Trasporti.

EVENTI E INIZIATIVE - "Forlì Green Days": il piano strategico della mobilità sarà accompagnato e sostenuto da iniziative messe a punto con gli operatori, in particolare il sabato pomeriggio nel periodo ottobre-maggio, secondo un "calendario unico". In queste giornate il traffico verrà limitato, sulla base del modello Notte Verde, anche parzialmente, ad esempio nell'area di corso Diaz, Giorgio Regnoli, corso della Repubblica, via delle Torri. In queste giornate, le attività economiche potranno usufruire dell'occupazione di suolo pubblico gratuita, attraverso Forlì nel Cuore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro, parcheggiare costerà meno fino al primo marzo. Saranno attivate le 'porte elettroniche'

ForlìToday è in caricamento