rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Centro storico, oltre 17 milioni per la rivitalizzazione: illuminazione, parcheggi e decoro urbano

A fare il punto sul centro storico il vicesindaco Veronica Zanetti, che ha messo in evidenza diversi interventi in programma, anche sul fronte della pedonalizzazione, dell'ampliamento dei parcheggi e dell'illuminazione

Investimento di 17,5 milioni di euro per il centro storico, su un totale di oltre 40 milioni. E' stato uno dei temi più caldi affrontati nell'incontro pubblico dal titolo “La città bene Comune”, tenutesi martedì sera in salone comunale, nel corso del quale  il sindaco e la giunta hanno presentato progetti e strategie per lo sviluppo e la crescita del territorio. A fare il punto sul centro storico il vicesindaco Veronica Zanetti, che ha messo in evidenza diversi interventi in programma, anche sul fronte della pedonalizzazione, dell'ampliamento dei parcheggi e dell'illuminazione.  

I QUARTIERI - “Il centro va riletto attraverso nuovi quartieri”, ha sottolineato Zanetti. Quello della conoscenza, che comprende l'ex asilo Santarelli, che si trasformerà in una biblioteca contemporanea e per ragazzi, la Rocca di Ravaldino, il parco del Campus, palazzo Merenda. Il quartiere della cultura, che include il teatro Diego Fabbri, il complesso del San Domenico, la chiesa di San Giacomo, che diventerà un auditorium, piazza Guido da Montefeltro, palazzo Romagnoli, palazzo Gaddi. Poi il quartiere dell'enogastronomia, con Eataly che inaugura il 25 febbraio, il Mercato coperto e piazza Delle Erbe. Infine il quartiere della creatività, con la Fabbrica delle candele, Campostrino, via Giorgio Regnoli e l'ex deposito Atr.

Progetti per il centro storico: la presentazione

RIQUALIFICAZIONE - Il percorso di riqualificazione urbana prevede, appunto, interventi su corso Diaz, la Rocca di Ravaldino e i giardini della Rocca, l'ex palestra di Campostrino, il parco del Campus, corso Della Repubblica. Per applicare la bellezza e qualità all'enogastronomia si continua a lavorare alla riqualificazione del Mercato coperto e piazza Delle Erbe.

PEDONALIZZAZIONE E PARCHEGGI - Zanetti torna anche sul tema della pedonalizzazione, “per recuperare la funzione naturale della piazza come luogo di incontro”. L'ipotesi è quella di liberare almeno una piazza dalle auto. Allo stesso tempo si guarda all'ampliamento dei parcheggi in centro, in particolare di quello di via Matteucci, per il quale si pensa ad un pluri-piano, ed alla sistemazione di quello invia dei Girolimini.

DECORO URBANO – Si guarda con maggiore attenzione all'arredo urbano, inteso come dehors ed insegne, più verde e più colori e una maggiore illuminazione, a partire proprio da piazza Saffi. Inoltre si pensa ad un progetto di ripulitura dei muri e dei punti di degrado, con azioni di recupero e sensibilizzazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, oltre 17 milioni per la rivitalizzazione: illuminazione, parcheggi e decoro urbano

ForlìToday è in caricamento