Cronaca

Il centro diventa ancora più verde: nuovi alberi ai piedi di Aurelio Saffi

L'operazione, spiega l'assessore al centro storico, Andrea Cintorino, "rientra nel piano d'arredo che avevamo messo a bilancio. Si tratta di un antipasto"

In attesa di essere ripopolata, Piazza Saffi rinnova il suo look e diventa ancora più verde. Nell'ellisse che circonda la statua di Aurelio Saffi, sono stati piantati 12 nuovi alberi, precisamente dei tassi. "La cura dei particolari ci cambia la prospettiva e rende il nostro centro ancora più bello - scrive il sindaco Gian Luca Zattini in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook -. Presto torneremo". Il vicesindaco Daniele Mezzacapo ha chiesto ai forlivesi un giudizio attraverso la propria pagina social.

La risposta è positiva e c'è chi, come Alessandro Grassi, suggerisce di ornare di fiori i lampioni, magari bianchi e rossi, colori sociali della città mercuriale. Proposta gradita da Mezzacapo: "Bella idea". L'operazione, spiega l'assessore al centro storico, Andrea Cintorino, "rientra nel piano d'arredo che avevamo messo a bilancio. Si tratta di un antipasto che riguarda la nostra Piazza, con novità anche a livello urbanistico sulle quali ci stiamo confrontando".

I riscontri sono positivi: "E' qualcosa di carino e piantare del verde è sempre qualcosa di positivo". Ma non è l'unica novità: "Verrà rifatto anche il prato, mentre le aiuole resteranno quelle - spiega Cintorino -. Sempre in Piazza Saffi si procederà alla riqualificazione e messa in sicurezza degli storici lampioni". Altre migliorie al verde pubblico in centro storico sono state apportare alle aiuole del tribunale in Piazza XX Settembre e alla rotonda di Piazza del Lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro diventa ancora più verde: nuovi alberi ai piedi di Aurelio Saffi

ForlìToday è in caricamento