menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, la "cura choc" dell'ex assessore Bellini: "Piazza del Carmine stazione bus, Piazza XX Settembre per le auto"

La proposta è dell'ex assessore all'Ambiente della giunta Balzani, Alberto Bellini

La "cura choc" per la mobilità in centro storico? "Trasformare piazza del Carmine in una stazione per il trasporto pubblico, con collegamenti con (quasi) tutte le linee". La proposta è dell'ex assessore all'Ambiente della giunta Balzani, Alberto Bellini. Il professore, con un intervento sulla propria pagina Facebook, ripropone un'idea che aveva giò presentato nel 2014, "per rispondere alle richieste di tanti che vorrebbero un collegamento diretto tra centro storico e quartieri periferici".

Bellini entra così nel dettaglio del suo progetto: "L’inversione di via Fratti permetterebbe di definire percorsi per mezzi e auto separati dalle zone pedonali. In altre parole, Piazza XX settembre per le auto con parcheggi a raso, tutto il resto pedonale". Lo stesso Bellini è consapevole che questa proposta ha come limite la perdita oltre 120 stalli per la sosta di auto in Piazza del Carmine. "Ce lo possiamo permettere? In base alle attuali occupazioni sì", è l'opinione dello stesso.

Ragiona ancora Bellini: "Pensando a una crescita di interesse per il centro storico e alla perdita di altri posti per sosta auto in Piazza Guido da Montefeltro, che, a breve, dovrà essere trasformata in un area verde, si potrebbe progettare un parcheggio interrato in Piazza del Carmine. Una struttura automatizzata, simile a quelle adiacenti al centro di Cesena, o una struttura tradizionale. In questo modo, tutte le richieste verrebbero soddisfatte, senza trasformare la Piazza nel lato di una rotonda". 

Quindi il suggerimento all'attuale giunta: "Ogni volta che sono intervenuto alle manifestazioni dei ragazzi di Fridays for Future ho chiesto loro di disegnare il futuro che vorrebbero. Il futuro del centro storico riguarda loro più che ogni altro.  Credo quindi che, anche in questo caso, dovremmo ascoltare le loro proposte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento